mercoledì 26 dicembre 2012

L'appuntamento


Questa è la copertina del mio ultimo libro, "L'appuntamento".
Costa 15 euro, spese di spedizione comprese. Chi lo vuole, può chiedermelo in privato.

L'ho finito pochi giorni fa, quando tutti si aspettavano, facendo finta, la fine del mondo. Io mi aspettavo solo la fine di questo libro.
Adesso che è finito, mi manca. Mi manca starlo a rileggere, cambiare questa o quella parola, una virgola. Mi manca quel non volermene separare, quel non saperlo ormai letto da altri. Un po' come con i figli, quando se ne vanno per la propria strada. Sarai contento per loro, ma ti mancheranno.

Però, è strano. A mancare, dovrebbero essere i libri che si leggono, quando li finisci, non quelli che scrivi.

Vi riporto solo la quarta di copertina. Serve a questo, una quarta di copertina, a far capire cosa si andrà a leggere. O a lasciar perdere.

"In viaggio in una Serbia ancora ferita e umiliata dai bombardamenti della Nato nel '99, un volontario di una Ong italiana si ritrova a vivere il dramma della figlia, Maddalena, che si ammala improvvisamente. Così lontano, in quelle ore drammatiche che precedono il tunnel nel quale sarà costretto a vivere per giorni e giorni, fisserà un appuntamento.
Diario spietato e struggente di un'estate passata fra angoscia e speranza.".

2 commenti:

Jelena Stajic ha detto...

Non so se dovrei scriverti in serbo o in italiano:)
Ma io ho solo i primi due dei tuoi libri e tu ne hai scriti altri 3! Grande Ale, mio amico ortodosso!

Alessandro Di Meo ha detto...

cara amica mia, te li porterò se riuscirò ad averli tutti prima di venire ancora in Serbia. Un abbraccio e grazie.